Pompe centrifughe Sundyne per raffineria

Un prodotto vincente per la lavorazione del petrolio grezzo

Separazione, conversione e trattamento sono le fasi principali del processo di raffinazione del petrolio grezzo. Sebbene tutte coinvolgano procedure complesse che richiedono estrema precisione e affidabilità, la separazione (o distillazione) è tra le più critiche. Archimede è in grado di supportare le raffinerie in questa prima fase del ciclo produttivo non solamente grazie alla sua pluriennale competenza ed esperienza in ambito Oil&Gas. Punto di forza e unicità della nostra azienda è la partnership esclusiva per la distribuzione in Italia delle pompe centrifughe Sundyne che da decenni vengono utilizzate in questa applicazione. In particolare, a trovare una completa ed efficace applicazione nel processo di separazione del petrolio grezzo, nonché in altre unità di trattamento, sono le pompe centrifughe Sundyne serie LMV OH6, pompe monostadio con moltiplicatore di giri ad alta velocità con esecuzione vertical in line.

A fondo del processo di distillazione

Le pompe centrifughe Sundyne LMV OH6 sono progettate per servizi a bassa portata, alta prevalenza, alte pressioni in aspirazione e temperature elevate. Per questo, vengono ampiamente impiegate nelle unità di distillazione atmosferica (CDU) e sottovuoto (VDU) dove, con intervalli di ebollizione differenti, il petrolio grezzo viene diviso in frazioni o tagli per la produzione di gas combustibili, nafta, benzina, kerosene, gasolio, oli pesanti, lubrificanti, asfalto, bitume, propano, coke, ecc. In particolare, queste pompe sono utili al pompaggio di:

  • reflusso, quando il prodotto di testa viene raffreddato e reimmesso nella parte superiore della torre di distillazione per ottenere maggiore purezza;
  • residuo depositato sul fondo della torre di distillazione, contenente idrocarburi pesanti che devono essere sottoposti a ulteriore lavorazione;
  • pump-around, un flusso intermedio del prodotto, sul lato della colonna di distillazione, che viene pompato per rimuovere il calore o alimentare un’altra torre.

Perché scegliere le pompe centrifughe Sundyne

Compatto ma robusto, il design monostadio delle pompe centrifughe Sundyne serie LMV OH6 permette una semplice manutenzione e al tempo stesso garantisce le elevate prestazioni richieste dagli impianti di distillazione delle raffinerie. Il processo di separazione o distillazione del petrolio grezzo descritto coinvolge fluidi a basso peso specifico, con un’elevata tensione di vapore. Laddove i valori di NPSHr e NPSHa non vengano gestiti attentamente, l’aumento della pressione di aspirazione e della temperatura implica il rischio di cavitazione della pompa utilizzata. Grazie a idraulica customizzata ad hoc per lo specifico servizio, le pompe centrifughe Sundyne serie LMV OH6 sono progettate per evitare il fenomeno della cavitazione, nonché per raggiungere il massimo rendimento in ogni condizione (Best Efficiency Point). Non ultimo, infatti, queste macchine vantano anche una facilità di ricalibrazione nel caso in cui le condizioni di processo cambino nel tempo.

Prova le pompe Sundyne

Contatta il nostro team per ricevere maggiori informazioni sulle pompe centrifughe Sundyne serie LMV OH6 e toccare con mano i livelli di efficienza nelle unità di distillazione della tua raffineria.