Pompe centrifughe Sunflo

Condizioni critiche e soluzioni conformi

Molti processi industriali richiedono il pompaggio di fluidi a pressioni elevate. Per questo, i relativi impianti necessitano l’installazione di pompe industriali con caratteristiche costruttive adeguate: componenti e materiali in grado di operare ad alte pressioni senza subire danni che si ripercuoterebbero sull’efficacia e sulla sicurezza dell’impianto stesso. Per applicazioni ad alta prevalenza e bassa portata, Archimede propone le pompe centrifughe Sunflo, brand del noto gruppo Sundyne di cui l’azienda è distributore esclusivo per l’Italia, che si contraddistinguono per ottima qualità, efficienza e versatilità.

Pompe centrifughe Sunflo

Le pompe Sunflo sono pompe centrifughe a singolo stadio dotate di un moltiplicatore di giri integrato: l’alta velocità della girante consente di raggiungere rapidamente pressioni elevate fino a 100 bar. La girante di tipo aperto consente di operare anche a portate molto basse (da 1 m³/h a 90 m³/h). Inoltre, senza anelli di usura, lavora all’interno del corpo della pompa con giochi ampi, garantendo prestazioni costanti nel tempo e la capacità di tollerare anche piccoli solidi in sospensione. Questo design, estremamente compatto e di facile manutenzione, unito alla qualità dei materiali di costruzione, si traduce anche nell’ottima versatilità di queste macchine. Le pompe centrifughe Sunflo, infatti, si inseriscono perfettamente all’interno dei numerosi processi industriali che impongono l’uso dei più svariati fluidi in alta pressione.

Applicabilità a un’ampia gamma di servizi

Tra le applicazioni più comuni e diffuse, le pompe centrifughe Sunflo sono progettate per l’impiego nei sistemi di lavaggio industriale che richiedono alte pressioni e/o basse portate d’acqua per la pulizia di superfici, impianti, macchinari e prodotti di ogni genere. Oltre alle semplici operazioni di lavaggio, queste pompe sono utilizzate anche per i più specifici interventi di rimozione residui, disincrostazione, preparazione o raffreddamento rapido delle superfici.

Le pompe Sunflo trovano applicazione anche in processi industriali più specifici. Per fare alcuni esempi, le pompe ad alta pressione, vengono impiegate nel settore energetico per servizi di iniezione ad acqua calda per l’alimentazione di caldaie, ricircolazione della condensa e soppressione di emissioni di ossidi di azoto (Nox), nei processi di desalinizzazione per l’osmosi inversa, negli impianti di trattamento delle acque reflue per operazioni quali l’ultrafiltrazione, nell’industria mineraria, petrolchimica e oil&gas per processi estrattivi, iniezione, dosaggio e trasferimento di fluidi di vario genere. Dunque, grazie alla loro completa versatilità, le pompe centrifughe Sunflo sono idonee a questi e a molti altri servizi affini che condividono alte prevalenze e basse portate.